Verdicchio

Vitigni bianchi

Tende al dorato con la maturazione, volgendo all’ambrato nel Passito e presenta fragranza fresca e persistente di frutta non completamente matura e di fiori degli altipiani di prato, di sottobosco. Nel Passito diventa etereo ed intenso, lasciando emergere nella maturit√† odori fruttati tendenti al floreale.

Il nome Verdicchio è riferito al colore della buccia, verde, e non al colore del vino, caratterizzato invece dal paglierino tenue con riflessi verdognoli.